Alla COMUNITA’ PARROCCHIALE

S.O.S. dal BANCO di SOLIDARIETA’

 

Il CdAV, ovvero i Volontari del Centro Associazioni, ci fanno presente che SCARSEGGIANO

LATTE – MARMELLATA – CAFFÈ – PANIFICATI –
DETERSIVO LAVATRICE – SHAMPOO – SAPONETTE

raccolti per le necessità del nostro Banco di Solidarietà.

Come Parrocchia diamo il nostro contributo come al solito la seconda Domenica del mese: ci viene chiesto di allargare a quanti più conoscenti ed amici la richiesta di aiutare il Banco per “rimpinguare” le scorte che ultimamente sono molto calate. E’ un esercizio di condivisione: pensiamoci!

GRAZIE

Domenica, 9 agosto 2020: RACCOLTA VIVERI pro ACVR

caritas vicariale logo

S.O.S.  CARITAS VICARIALE

 
 

Raccolta Viveri a Rubano:

9 agosto

Caritas la spesa solidale 5(panificati – caffè – thè – omogeneizzati e altro a lunga conservazione – olio – conserve – tonno – marmellate – merendine – biscotti – farina – sale – zucchero – prodotti per la pulizia personale e della casa)

  NOTA: pasta e riso non mancano al momento

 

effettuata dalle Parrocchie del PIM: Bosco, Rubano, Sarmeola, Villaguattera, 

a turno, in ordine alfabetico, una Domenica al mese, in chiesa.

 

A Rubano tocca la 2a Domenica del mese

URGENZA di: latte U.H.T., marmellata, merendine, panificati, olio, detersivi per lavatrice, sapone per mani, bagno-doccia, pannolini, omogeneizzzati, caffè, farina

 

GRAZIE!

 
 
logo-caritas_3

Per poter effettuare offerte alla Caritas Vicariale, ci sono due possibilita’:

Continua a leggere

S. MESSE a RUBANO

Dal 18 maggio si può partecipare alle Funzioni religiose rispettando però le disposizioni di legge.


Ecco le indicazioni da rispettare, adattate alla nostra Chiesa S. Maria Assunta in Rubano

(Ad ogni Funzione Religiosa ci saranno dei volontari per assistere e dare informazioni)

.

REGOLE COMPORTAMENTALI

PER LA PARTECIPAZIONE ALLE FUNZIONI RELIGIOSE

  1. Nel recarsi in chiesa si dovrà evitare ogni assembramento sia nell’edificio sia nei luoghi annessi e nel sagrato.
  2. È vietato l’ingresso in chiesa ai fedeli con sintomi influenzali respiratori o in presenza di temperatura corporea pari o superiore ai 37,5°C.
    Inoltre, non è consentito l’ingresso a coloro che, nei giorni precedenti, sono stati in contatto con persone positive al virus Sars-Cov-2.
  3. L’accesso alla chiesa sarà contingentato e regolato da volontari muniti di dispositivi di protezione, guanti monouso e segni di riconoscimento. In questa fase è previsto un distanziamento di sicurezza tra i fedeli di metri 1,5.
  4. L’entrata dovrà avvenire solo dalla porta centrale e l’uscita solo dalle due porte laterali.
  5. All’ingresso sarà obbligatorio:
    indossare la mascherina;
    igienizzare le mani (il gel si troverà su apposito tavolino all’entrata).
    Si andrà poi ad occupare un posto contrassegnato dalla numerazione sul banco avendo cura di rispettare la distanza di sicurezza dagli altri fedeli di almeno un metro laterale e frontale.
    Le persone che abitano insieme dovranno rispettare le norme di distanziamento, fatta eccezione per i bambini che possono stare accanto ad uno dei genitori.
    L’ubicazione dei posti in piedi sarà contrassegnata sul pavimento.
  1. Al momento della Comunione, il sacerdote o l’eventuale ministro straordinario, curata l’igienizzazione delle mani, indossati guanti e mascherina, offrirà l’Ostia consacrata senza venire a contatto con le mani dei fedeli. Per recarsi a ricevere la Comunione si percorrerà a senso unico il corridoio centrale e si farà ritorno dai corridoi laterali.
  2. Non ci sarà lo scambio della pace e la raccolta delle offerte avverrà in prossimità delle uscite, dove sarà posto un apposito contenitore. Non si potrà disporre di libretti o foglietti per i canti. Non è consentita la presenza del coro.
  3. Anche in uscita e sul sagrato si dovranno mantenere i dispositivi di protezione individuale e la distanza di sicurezza prevista. Si conferma anche in questa occasione il divieto di assembramento.
  4. La confessione avverrà in luoghi ampi e areati, con il distanziamento e la mascherina.
    Le acquasantiere si manterranno vuote.
  5. CAPIENZA MASSIMA DELLA CHIESA: – n. posti 105 di cui 72 a sedere.
     Vedi Decreto Chiesa di Padova del 12.05.2020 n. 278 di prot.
     Vedi Circolare Ministero Interno del 07.05.2020

.

ORARI S. MESSE

Lunedì       1318:30(Parrocchia)
Martedì     1409:00
(Cimitero)
Mercoledì  1518:30(Parrocchia)
Giovedì      1618:30(Parrocchia)
Venerdì     1718:30(Parrocchia)
Sabato      18 18:30(Parrocchia)

.

16^ Domenica del Tempo Ordinario

Domenica     1908:00
10:30
18:30
(Parrocchia)
(Parrocchia)
(Parrocchia)

Serena settimana e… sempre in alto i cuori!

Il Parroco

.

.

#distantimavicini

In questo periodo così delicato e complesso, vogliamo rimanere #distantimavicini pubblicando su questa pagina dei piccoli contributi per la riflessione personale che ci continuino a fare sentire comunità pur rimanendo nelle nostre case. Buona lettura!

Continuano le attività dei CENTRI ESTIVI sia alla Scuola Materna che in Patronato

Continuano con grande soddisfazione i Centri Estivi organizzati dal
Circolo S. Maria Assunta e dalla Scuola dell’Infanzia S. Maria Goretti di Rubano.
Ci sono posti liberi e si accettano iscrizioni per le prossime settimane:

  • per la Scuola Materna chi è interessato chiami al numero 049.631613,
    o mandi una mail di interesse a scuolamaterna@parrocchiarubano.it e
    sarà ricontattato;
  • per i ragazzi/e dai 6 ai 14 anni chi è interessato chiami al numero
    392.1843819 o mandi una mail di interesse a area4.org@gmail.com e
    sarà ricontattato.

Nel volantino allegato trovate tutte le informazioni utili relativi alle varie attività. Importante notizia è che per i residenti e/o parrocchiani di Rubano le quote di partecipazione ai centri estivi sia alla Scuola Materna che in Patronato saranno ridotte perché il Comune di Rubano contribuisce alle spese organizzative della Parrocchia e del Circolo.

Alleghiamo di seguito anche la modulistica necessaria per l’iscrizione.

Domenica scorsa si è svolta l’ASSEMBLEA del Circolo S. Maria Assunta A.P.S.

Domenica 28 giugno alle 11.30 in Chiesa si è svolta l’Assemblea ordinaria
dei soci del Circolo S. Maria Assunta A.P.S.
Don Danilo ha voluto che l’Assemblea si svolgesse in Chiesa proprio
per sottolineare come il Circolo sia parte integrante della Comunità
Parrocchiale.

Alla presenza di circa 40 soci e simpatizzanti, dopo l’illustrazione da parte
del Presidente del bilancio 2019 e le varie rendicontazioni dei conti,
all’unanimità è stato approvato il bilancio consuntivo 2019.
Si è poi passati a illustrare il bilancio di previsione 2020 caratterizzato
purtroppo in negativo dall’emergenza Covid-19. Non si è potuto organizzare la sagra e la giornata di sport dei bambini della Scuola Materna con i loro genitori come protagonisti. Però c’è gran voglia di fare, rispettando tutte le giuste norme di sicurezza, ma al momento non si riesce a stilare un programma preciso. Eventi per ritrovarsi e festeggiare ce ne sarebbero parecchi:

  • pensiamo al 40° della posa della prima pietra della nuova Chiesa;
  • pensiamo alla ricorrenza dei 100 anni del Capitello intitolato alla Madonna che è situato nella zona di fronte a via Marconi;
  • alle tradizionali “Serate d’estate del patronato” con i tornei di calcio dei nostri ragazzini e le famiglie a guardarli gustandosi un delizioso piatto di pesce fritto o mangiando una piadina o un “panin onto”.

Ma la salute viene prima e allora attendiamo e faremo quanto ci sarà

possibile. L’assemblea ha approvato quindi anche il bilancio di previsione

pur nell’incertezza di quanto si andrà a realizzare.

DENUNCIA dei REDDITI

 

Download (PDF, 803KB)

 

Servizio EPACA c/o il Patronato: Assistenza Fiscale, Previdenziale, 5×1000, etc.

 

 

È ripartito il servizio EPACA presso il nostro Patronato, per l’assistenza
alla presentazione del modello 730 per la dichiarazione dei redditi, la cui
scadenza è stata prorogata al 30 settembre causa l’emergenza Covid-19.

Quest’anno, sempre a causa dell’emergenza Covid-19 il servizio sarà per appuntamento: cioè il funzionario Epaca (CAAF) convocherà a turno telefonicamente le persone interessate a presentarsi presso il patronato al giovedì pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30.
Chi volesse essere chiamato può telefonare per prendere accordi al responsabile, signor Fabio Scarietto, al cellulare 328.0133010.

 

A tal proposito ricordiamo che coloro che desiderano aiutare concretamente il CIRCOLO S. MARIA ASSUNTA A.P.S. di Rubano, donando il 5 per mille, devono indicare il Codice Fiscale del nostro Circolo (92139640285) al commercialista o al CAAF per inserirlo nella propria dichiarazione dei redditi. E’ importante sapere che il “5 per mille” non aumenta il nostro carico fiscale, per noi non cambia niente, ma impegna lo Stato a destinare alle attività sociali questa quota di imposte. E di questo vi ringraziamo di cuore.

Servizio Bar: perché non ripartiamo?

Tanti soci ci chiedono di riaprire il bar. Noi vorremmo ripartire. Ci dispiace tantissimo non potervi servire. Abbiamo nostalgia di accoglievi. Le norme da rispettare sono tante e ci impongono limitazioni molto pesanti.
Abbiate pazienza, appena possibile riapriremo.